Ritorno Play-Out Serie C, il Bisceglie a caccia della salvezza contro la Paganese

Pomeriggio di fuoco al Gustavo Ventura di Bisceglie dove i padroni di casa ospitano la Paganese per il ritorno dei play-out di Serie C. Si parte dal 2-1 ottenuto all’andata dai campani, al Torre di Pagani, con le reti di Piana e Scarpa da una parte e Scalzone dall’altra.

Al Bisceglie, lo ricordiamo, basterà una vittoria con qualunque punteggio per salvarsi, in virtù della miglior posizione ottenuta in campionato. Gli ospiti di mister Erra, al contrario, potranno ovviamente giocare con due risultati su tre a disposizione.

Saranno 583 i tifosi ospiti che arriveranno in puglia per sostenere la Paganese, mentre – dopo l’invito del sindaco Canonico – anche i supporters locali si prevede che occuperano tutti i posti disponibili al Ventura.

PROBABILI FORMAZIONI BISCEGLIE-PAGANESE

Vanoli recupera in extremis Scalzone, disponibile anche Jovanovic. Le defezioni, invece, sono quelle note: dagli infortunati Mosti, Maccarrone, Maestrelli e Cerofolini allo squalificato Djoulou. Formazione d’attacco col 4-3-3 con Tricarico, Starita e Cuppone a comporre il tridente offensivo. Non cambia nulla in casa Paganese: 4-3-1-2, l’unica differenza rispetto all’andata sarà l’assenza dello squalificato Dellafiore.

BISCEGLIE (4-3-3): Vassallo; Calandra, Markic, Zigrossi, Giron; Parlati, Giacomarro, Risolo; Triarico, Starita, Cuppone. A disposizione: Addario, Bangu, Beghdadi, Bottalico, Camporeale, Casella, Cuomo, Dellino, Jovanovic, Longo, Mastrilli, Ndiaye, Parlati, Dellino, Scalzone. Allenatore: Vanoli

PAGANESE (4-3-1-2): Santopadre; Tazza, Piana, Stendardo, Perri; Navas, Capece, Gaeta; Scarpa; Cesaretti, Parigi. A disposizione: Galli, Della Corte, Sapone, Cappiello, Diop, Gori, Alberti, Schiavino, Carotenuto, Acampora, Gifford, Gargiulo, Sapone, Nacci, Di Renzo, Della Morte. Allenatore: Erra