Lecce, Sticchi Damiani spegne gli entusiasmi: “Luperto è un sogno”

Cominciano a delinearsi le strategie di mercato del Lecce in vista della prossima stagione che vedrà i salentini presentarsi in Serie A da matricola. Sembra chiaro che la difesa dovrà essere rinforzata e uno dei nomi che sta circolando in queste ore è quello di Sebastiano Luperto.

Il centrale del Napoli, 23 anni, è un prodotto del vivaio giallorosso. Lasciò la Puglia nel 2013, quando il club partenopeo lo ingaggiò con la formula del prestito con diritto di riscatto. Da allora Luperto è cresciuto a dismisura, è nel giro della nazionale Under 21 e quest’anno è entrato anche nelle rotazioni di Ancelotti. Non male, considerato che si parla della squadra che in Italia più si avvicina allo strapotere della Juventus.

Il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, non vuole però illudere i tifosi. In un intervento su Radio Marte ha dichiarato: “Luperto ad oggi è un sogno, è un profilo di livello più alto rispetto al nostro. Teniamo molto a lui, siamo affezionati: vedremo cosa riserverà il mercato che gestisce il nostro d.s. Meluso”.